mercoledì 25 aprile 2012

grande uguale

Dal momento che Senza catene si è autoincatenata al tavolo per tutto il giorno e adesso è stanca e è anche convinta che ci sono modi migliori per passare il 25 aprile che poi sarebbe la festa della liberazione e le par brutto proprio oggi l’essersi incatenata anche se a un tavolo, ho deciso che metto una foto delle mie orchidee che loro sì che mi danno soddisfazioni e poi dopo (lo so che poi dopo non si dice ma è come su sopra in alto, è bello, sono rafforzativi grammaticalmente sbagliati e bellissimi, almeno per me) dopo cena mi guardo ITIS Galileo che lo so che l’ho visto da poco a teatro ma me lo riguardo molto volentieri che i suoi spettacoli sono un po’ come i bei libri, quelli che a rileggerli hai un piacere differente dalla prima volta ma grande uguale.

1 commento:

BEGONIA ha detto...

io amo le orchidee! invece rileggere i libri non mi piace, dopo la prima volta per me il ricordo è sacro e non lo voglio più smuovere! solo Piccole Donne l'ho letto mille volte, ma ero piccola...