martedì 4 settembre 2018

nostalgia


nostalgìa s. f. [comp. del gr. νόστος «ritorno» e -algia (v. algia)]. Desiderio acuto di tornare a vivere in un luogo che è stato di soggiorno abituale e che ora è lontano.


(Treccani)

mercoledì 1 agosto 2018

sullo stare zitta



“Guarda che bello. Un castello con il ponte.” Io stavo per voltarmi e dire “È l’Arsenale” mai poi son stata zitta che mi sembrava meglio. Meglio raccogliere le forze che fa caldissimo, mi son detta e sono andata avanti nel mio giro, godendo del fatto che quest’anno c’è poca gente. Molta meno di quella che c’era a Pasqua. Il negoziante dove vado a prendere il prosciutto mi ha detto che è perché ci sono stati i mondiali di calcio e la gente ha già speso per andare a vederli. Quando me l’ha raccontato stavo per dirgli Bene ma, anche lì, son stata zitta che magari per lui è meglio che ci sia più gente in giro.

martedì 31 luglio 2018

giovedì 26 luglio 2018

le girelle più belle del mondo


Oggi ho consegnato il foglio ferie e preso il biglietto. Manca poco. 
Che bellezza.

giovedì 28 giugno 2018

affamata

Ero sempre affamata di solitudine.


 (il titolo del libro, che ho appena iniziato e che mi sta piacendo molto, è Resto qui, l’ha scritto Marco Balzano e quella frase si trova a pagina 12, in basso, penultima riga)

lunedì 28 maggio 2018

voglia di ripartire



Ci sono andata, ci son stata otto giorni. Era la prima volta che ci andavo per lavoro. Ho aggiunto anche un giorno di ferie. Poi son tornata. Son già due settimane che sono tornata e ho già voglia di ripartire. Tanta.

venerdì 18 maggio 2018

colori



A Genova, da poco c’è stato l’Euroflora e, oltre a mettere in giro per la città, davanti ai negozi, dei vasi di fiori hanno appeso degli ombrelli colorati. A me piacciono e mi sa che siano piaciuti a tanti perché han deciso di lasciarli ancora un po’. Chissà se domenica questi qua della foto li rivedo.
.