giovedì 28 giugno 2018

affamata

Ero sempre affamata di solitudine.


 (il titolo del libro, che ho appena iniziato e che mi sta piacendo molto, è Resto qui, l’ha scritto Marco Balzano e quella frase si trova a pagina 12, in basso, penultima riga)

lunedì 28 maggio 2018

voglia di ripartire



Ci sono andata, ci son stata otto giorni. Era la prima volta che ci andavo per lavoro. Ho aggiunto anche un giorno di ferie. Poi son tornata. Son già due settimane che sono tornata e ho già voglia di ripartire. Tanta.

venerdì 18 maggio 2018

colori



A Genova, da poco c’è stato l’Euroflora e, oltre a mettere in giro per la città, davanti ai negozi, dei vasi di fiori hanno appeso degli ombrelli colorati. A me piacciono e mi sa che siano piaciuti a tanti perché han deciso di lasciarli ancora un po’. Chissà se domenica questi qua della foto li rivedo.
.

giovedì 19 aprile 2018

mi dicevo








Oggi, ogni due per tre, mi dicevo Che palle. 
Poi mi dicevo Andiamo avanti. 
E poi per andare avanti mi dicevo Tra pochi giorni sarò di nuovo là.


(Non là alla Biennale che è finita, ma là in quella città)

martedì 17 aprile 2018

o no?



C’è una pianta che ha dei fiori per me molto belli. Io la chiamo Stefanotto ma in realtà si chiama Sthephanotis. Lo scorso ottobre mi hanno regalato un frutto con dei semi. Io ho tolto i semi e io li ho piantati. Eran tanti. Per ora non è venuto fuori nulla. Ma io insisto a bagnare la terra del vaso sperando di veder comparire qualcosa. Stasera ho cercato su internet e ho trovato che se si va per talea si riesce ma per seme no. Io non dispero, se il seme esiste a qualcosa servirà. O no?