lunedì 2 gennaio 2012

normali

Ieri sera Daniele leggeva delle fotocopie, era attentissimo. Mi piaceva spiarlo con la coda dell’occhio lì sulla poltrona mentre leggeva con gli occhiali sulla punta del naso e la faccia serissima. A me piace molto guardare le persone mentre leggono perché finiscono in mondo che in quel momento è solo loro, mi piace guardare i movimenti del viso, le espressioni, il movere delle mani. Anche quando andavo a studiare in biblioteca mi piaceva mettermi lì a guardare quelli che leggevano, era la cosa che più mi distraeva e più mi piaceva dell’andare a studiare in biblioteca. ‘Sta mattina, lui era già andato a lavorare io invece sono ancora in ferie, ho preso in mano le fotocopie che eran rimaste sulla poltrona, rovesciate, le ho voltate e ho letto: Struttura e matabolismo dei tendini normali.

2 commenti:

Giovy ha detto...

A me piace da matti guardare il mio compagno mentre legge.
Lui però si arrabbia :P

latteaigomiti ha detto...

@Giovy il segreto sta nel non farsi beccare mentre lo si spia ;-P