sabato 14 gennaio 2012

le soddisfazioni

della piccola giardiniera




sbocciate, un mese dopo, un mese esatto esatto

2 commenti:

Giovy ha detto...

Spettacolo.
Dovrei presentarti il mio compagno.
Ha voluto "salvare" un'orchidea morente all'ikea ed ora la sta curando.

latteaigomiti ha detto...

ma che bravo, anche a me piace cercare di salvare le piante (è per quello che ho qua il cactus del laboratorio). Vi posso solo dire che da quando le immergo nell'acqua stan molto meglio. L'ho visto in un video girando su internet, mettevano il vaso dentro un vaso più grande pieno d'acqua e ce le lasciavano per un'ora, una volta alla settimana, poi le scolavano un po' e le rimettevano alla luce. L'importante è non immergere le foglie, bisogna trovare il secondo vaso delle dimensioni giuste.
Daniele mi prendeva in giro sostenendo (a ragione) che le orchidee non son pesci ma ora che stan fiorendo non mi prende più in giro :-D