venerdì 30 dicembre 2011

un consiglio

Cato mi ha consigliato di non star qua con il computer sulle gambe, di chiuderlo e riaprire il libro che si stava molto più comodi come prima di cena. Ha sopportato che controllassi la posta, poi era contento che avessi ricevuto una mail dalla mia amica Ange (è un gatto altruistico ed è contento se i suoi umani domestici sono contenti e poi è meglio che dimostri la sua gratitudine fingendo di non essere disturbato dal mio battere sulla tastiera dal momento che mentre cucinavo gli ho dato una fetta di cotto), ha sopportato che rimanessi in questa posizione mentre le rispondevo ma ora reclama le mie gambe. E bon, la pianto qua e gli do retta.

2 commenti:

Giovy ha detto...

Io sul computer ci sto tutto il giorno ma quando varco la porta di casa non lo cago più.
E in questi giorni che sono in ferie ho dovuto sforzarmi per accenderlo e ricordarmi della sua esistenza.

Detto ciò, buon anno!!

latteaigomiti ha detto...

e io son contenta che tu l'abbia acceso perché il post del baule mi è piaciuto molto :-D

buon anno anche a te Giovy